Menù superiore:


sfondo testata

Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti

Sezione Territoriale di Palermo



Percorso pagina:


Strumenti operativi

Per il raggiungimento dei suoi fini l’UICI ha creato strumenti operativi per sopperire alla mancanza di adeguati servizi sociali dello Stato italiano e degli altri enti pubblici.

Supporto nazionale

In particolare vanno ricordati:

  • il Centro nazionale del libro parlato;
  • il Centro nazionale tiflotecnico;
  • l’I.Ri.Fo.R. (Istituto per la ricerca, la formazione e la riabilitazione);
  • il Centro studi e riabilitazione “Le Torri” di Tirrenia;
  • l’U.N.I.Vo.C. (Unione nazionale italiana volontari pro ciechi);
  • l’A.L.A. (Agenzia per la promozione del lavoro dei ciechi);
  • la sezione italiana della Agenzia internazionale per la prevenzione della cecità.

Supporto locale

Il supporto locale ai soci consiste in attività ordinarie che riguardano essenzialmente pratiche per l’accertamento della disabilità e la conseguente concessione di indennità, consulenza tiflotecnica, integrazione scolastica in tutte le fasi e collocamento obbligatorio.

Pur essendo ogni sezione provinciale parte di un sistema che detta strategie e metodi di lavoro, non tutte operano allo stesso modo e con gli stessi risultati. Il successo o l’insuccesso del lavoro di una sezione provinciale e della sua vicinanza e disponibilità verso i soci dipende essenzialmente da:

  • disponibilità di volontari (vedenti o non vedenti),
  • disponibilità di risorse materiali e finanziarie,
  • impegno e preparazione professionale dei dipendenti,
  • atteggiamento della società locale verso le persone con disabilità visiva.


Copyright Cristian Falco cristianfalco@hotmail.it

Sito realizzato con "Amministrazione Accessibile", il tema Wordpress per la Pubblica Amministrazione e gli Enti non profit.
Font Resize